Cultura e storia

Contrada Cima

Strada Comunale Monte di Malo - Cima, Monte di Malo

Descrizione

Situata sulla dorsale che separa la Val Leogra dalla Valle dell’Agno, a pochi passi dal confine con il Comune di Valdagno, contrada Cima è una delle decine di contrade presenti nel territorio di Monte di Malo. Come molte altre, la sua origine può risalire all’insediamento del popolo Cimbro in quest’area. 

Attorno all’anno Mille i Cimbri, di origine bavarese, migrarono stabilendosi nella zona che va dai Monti Lessini all’Altopiano dei Sette Comuni, chiamata “corridoio cimbro”. Qui si occuparono di organizzare il territorio, soprattutto nel mantenimento delle aree boschive e dei pascoli. 

La loro permanenza nel corso dei secoli è tutt’ora ben evidente, basti pensare alla lingua cimbra ancora parlata in alcune aree, ai toponimi e alle tradizioni, in questi luoghi più o meno diffuse e perseguite.

Correlati

Cultura e storia
Scalette delle mòsele

Le scalette delle mòsele fanno parte della strada delle broje,...

Cultura e storia
Colle di San Vittore

Il Colle di San Vittore, grazie alla sua posizione strategica...

Nelle vicinanze

Aziende Agricole
Azienda Agricola Marietta

Produzione di pane, dolci e prodotti da forno

Trattorie, ristoranti e pizzerie
Trattoria Da Rampon

Trattoria

Trattorie, ristoranti e pizzerie
Bruschetteria Faedo da Carlo

Bruschetteria e bar

Ospitalità
B&B In Corte Alta

Bed & breakfast

Ospitalità
B&B Le Hibou

Bed & breakfast

Aziende Agricole
Azienda Agricola Gocce di Rugiada

Apicoltura mista e selvatica su progetto biodinamico. Libera scuola per...