Cultura e storia

Contrada Santa Lucia

Via Santa Lucia, Monte di Malo

Descrizione

Degli edifici originari ne rimangono solo due: la chiesetta di Santa Lucia e l’ex palazzo signorile. La strada che percorre la contrada attraversa il porticato del palazzotto: questo sistema consentiva ai carri di ripararsi dalle intemperie quando erano di ritorno dai campi con i raccolti.

Un lato del portico si affaccia sul giardino pensile, grazie a delle arcate: da qui si gode di un’ampia visuale su tutta la vallata del Rana.

Sul tetto dell’edificio si nota una piccola struttura a vela che conserva ancora oggi una campanella: veniva utilizzata per chiamare a raccolta i contadini, i mezzadri e i coloni ad assistere alla Messa o al Rosario serale. Serviva inoltre per comunicare, avvertire, allarmare in caso di incendio o di imminenti grandinate.

Il complesso residenziale comprendeva anche le barchesse per l’allevamento del bestiame, un forno per la cottura del pane e una fontana (tutti elementi ancora presenti). In questo modo la contrada era praticamente autonoma.

Correlati

Cultura e storia
Scalette delle mòsele

Le scalette delle mòsele fanno parte della strada delle broje,...

Cultura e storia
Strada delle Lore e Gallerie della Prima Guerra Mondiale

La Valle delle Lore (da lòra, cioè imbuto) è caratterizzata...

Nelle vicinanze

Ospitalità
Albergo Rocolo Rossato

Albergo e ristorante

Aziende Agricole
Azienda Agricola Mondin Silvano

Produzione di patate viola di Monte di Malo

Trattorie, ristoranti e pizzerie
Trattoria Al Forte

Trattoria

Trattorie, ristoranti e pizzerie
Trattoria Dalla Nella

Trattoria

Aziende Agricole
Azienda Agricola Fiore

Produzione di miele, confetture, ortofrutta, succhi di frutta, marroni e...

Aziende Agricole
Azienda Agricola Gocce di Rugiada

Apicoltura mista e selvatica su progetto biodinamico. Libera scuola per...